Circolare ministeriale su diritti di copia esecutiva telematica. Copie esecutive esenti dai diritti di copia nel periodo emergenziale.

Il Ministero della Giustizia – Dipartimento per gli Affari di Giustizia - con circolare (allegata) del 4/2/2021 -  ha chiarito che gli uffici giudiziari, limitatamente al periodo di emergenza sanitaria ("Dalla data di entrata in vigore del presente decreto e fino alla scadenza del termine di cui all'articolo 1 del decreto legge 25 marzo 2020. n. 19. convertito. con modificazioni. dalla legge 22 maggio 2020. n. 35 si applicano le disposizioni di cui ai commi da 2 a 9-ter"), dovranno rilasciare le copie esecutive in modalità telematica senza riscuotere i diritti di copia.

 

La Direzione generale degli Affari interni presso il Ministero della Giustizia, ha ritenuto di non doversi, al momento, discostarsi dal parere espresso dall'Ufficio Legislativo secondo cui "sulla base delle disposizioni vigenti i diritti di copia non sono certamente dovuti per l'estrazione della copia esecutiva da parte del difensore (o di altro soggetto abilitato), mentre d'altro lato in difetto di una specifica norma impositiva appare complesso sostenere che l'attività di formazione della copia esecutiva telematica da parte del cancelliere (che logicamente e cronologicamente precede l'estrazione) sia soggetta a tributo. 

 

Le richieste di copia esecutiva in formato analogico, viceversa, dovranno continuare ad essere precedute dal versamento dei relativi diritti di copia.

 

Download
Circolare 4.2.2021.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.7 KB

Seguici

STUDIO LEGALE MORZENTI - PATROCINANTE IN CASSAZIONE

Stefano Morzenti, Avvocato a Monza

 

Via Volta n. 8, Monza

C.F. MRZSFN78R06A818H P.IVA 06853110960

 

Tel. 039.9417185 - 347.1988848

avv.morzenti@avvocatostefanomorzenti.it

 

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.