“ - si accomodi e mi dica -

Queste parole, quasi rituali, che ho pronunziato tante volte, schiudono i rapporti tra avvocato e cliente. Ogni volta che, pronunziata la formula, mi preparo ad ascoltare, ho l’impressione che una saracinesca si sollevi lentamente aprendo una finestra su di un passaggio sconosciuto…”

 

“non è possibile che una carriera di avvocato, anche se breve e modestissima, sia interamente trascorsa in incarichi di cifre, di tasse, di servitù, di cambiali, e si sia chiusa senza che alle mani dell’avvocato sia stato affidato tremando un patrimonio ben più prezioso e geloso, il patrimonio morale, materiale di sofferenze intime, in cui non sono in gioco il guadagno o la perdita, la ricchezza o la povertà, ma la dignità, l’onore, l’amore; quel patrimonio immensamente più prezioso e fragile, che deve essere tutelato con mani di sacerdote.

Non vi è differenza in questo tra il modesto povero avvocato che riceve nel suo sgabuzzino la donnetta lacrimosa, e il Maestro giunto all’apice della sua carriera professionale.

L’uno e l’altro sono separati da distanze enormi nelle dispute di cifre: il primo si dibatterà dinanzi ai conciliatori per differenze di poche lire nell’ansia che il gioco delle misere spese possa annullare i frutti della vittoria, mentre l’esito della causa patrocinata dal secondo potrà trascinar con sé differenze di milioni e crolli di fortune; ma l’uno e l’atro tremeranno della stessa ansia quando il cliente affiderà alle loro mani la tutela di quel tesoro che è identico nel ricco e nel povero e che si concreta nelle parole famiglia, onore.

E l’uno e l’altro, posti così allo stesso livello, potranno con identici mezzi e identiche parole compiere quell’opera di comprensione e di guida che è la maggiore tra le possibilità professionali e la più pura delle gioie che la professione concede…”

 


Ultime news


Seguici

STUDIO LEGALE MORZENTI - PATROCINANTE IN CASSAZIONE

Stefano Morzenti, Avvocato a Monza

 

Via Volta n. 8, Monza

C.F. MRZSFN78R06A818H P.IVA 06853110960

 

Tel. 039.9417185 - 347.1988848

avv.morzenti@avvocatostefanomorzenti.it

 

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.