Bando ANAS. CNF: l'appartenenza al Consiglio dell'Ordine, di disciplina o al Consiglio Nazionale Forense non può essere requisito preferenziale.

Il Presidente del Consiglio Nazionale Forense, Andrea Mascherin, scrive ad ANAS sul bando per conferimento di incarichi legali.

In allegato la lettera.

 

Da un lato, le capacità professionali del singolo avvocato prescindono certamente dell’appartenenza a Consigli dell’Ordine, Consigli di Disciplina, Consiglio Nazionale Forense, dall'altro risulta assolutamente inopportuno che detta appartenenza possa costituire veicolo privilegiato per l’acquisizione di incarichi professionali. 

 

Il CNF chiede pertanto ad ANAS  di espungere dal bando avente a oggetto il conferimento di incarichi legali, i requisiti preferenziali dell'appartenenza a  uno degli Organismi sopra indicati.

 

Ferma ogni valutazione sulle altre condizioni del bando. 

 

 

 

Download
Lettera ANAS.pdf
Documento Adobe Acrobat 235.6 KB

Seguici

STUDIO LEGALE MORZENTI - PATROCINANTE IN CASSAZIONE

Stefano Morzenti, Avvocato a Monza

 

Via Volta n. 8, Monza

C.F. MRZSFN78R06A818H P.IVA 06853110960

 

Tel. 039.9417185 - 347.1988848

avv.morzenti@avvocatostefanomorzenti.it

 

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.