Salviamo la riforma del carcere! Astensione dalle udienze degli avvocati penalisti - 13 e 14 marzo 2018

L’Unione delle Camere penali italiane ha preso atto che il provvedimento adottato dal Consiglio dei Ministri ha rinviato la possibile entrata in vigore della riforma penitenziaria, “pur non decretando il completo  definitivo fallimento della riforma” e ha deliberato (si veda l'allegato per un più approfondito esame delle motivazioni) l’astensione dalle udienze e da ogni attività giudiziaria nel settore penale per i giorni 13 e 14 marzo 2018 sollecitato la fissazione del Consiglio dei Ministri e la approvazione immediata della riforma penitenziaria.

  

Nella delibera “il forte il dissenso dell’Avvocatura penale nei confronti di una politica che calpesta i diritti fondamentali dei detenuti, negando i principi propri della Costituzione e dei Trattati Internazionali da tempo sottoscritti dall’Italia, dovendo evidenziare invece come i dati statistici ministeriali sulla recidiva dimostrano come l’effettiva applicazione delle misure alternative, piuttosto che la indistinta carcerizzazione, costituisce un effettivo incremento della sicurezza di tutti i cittadini”.

 

Download
Delibera-53---2018-Astensione-13---14-ma
Documento Adobe Acrobat 391.7 KB

Seguici

STUDIO LEGALE MORZENTI - PATROCINANTE IN CASSAZIONE

Stefano Morzenti, Avvocato a Monza

 

Via Volta n. 8, Monza

C.F. MRZSFN78R06A818H P.IVA 06853110960

 

Tel. 039.9417185 - 347.1988848

avv.morzenti@avvocatostefanomorzenti.it

 

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.