la lettera di protesta del CNF al ministro della giustizia turco

Il Consiglio Nazionale Forense scrive al Ministro della Giustizia della Turchia ed esprime la protesta per l’arresto e l’espulsione dell’avvocato Barbara Spinelli, impegnata  nel monitoraggio del rispetto dei diritti umani e del diritto alla difesa in Turchia.

Il Consiglio Nazionale Forense esprime altresì  la condanna per la chiusura definitiva di alcune associazioni di avvocati e l'arresto di molti colleghi in Turchia; chiede che i processi  si svolgano nel pieno rispetto dei principi di un equo processo -  nel rispetto delle norme riconosciute dagli accordi internazionali - sulla base di prove legalmente acquisite e nel pieno rispetto delle norme di procedura.

Chiede, inoltre, che agli avvocati turchi sia garantita la libertà di associazione e il libero esercizio della professione.

Download
Cnf. Lettera al Ministro turco.pdf
Documento Adobe Acrobat 97.0 KB

Seguici

STUDIO LEGALE MORZENTI - PATROCINANTE IN CASSAZIONE

Stefano Morzenti, Avvocato a Monza

 

Via Volta n. 8, Monza

C.F. MRZSFN78R06A818H P.IVA 06853110960

 

Tel. 039.9417185 - 347.1988848

avv.morzenti@avvocatostefanomorzenti.it

 

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.