Astensione nazionale dalle udienze dei Giudici di Pace. 26 gennaio - 1 febbraio

Dal 26 gennaio, in concomitanza con l’inaugurazione dell’anno giudiziario, è  cominciato lo sciopero dei Giudici di Pace, che per la terza volta dalla fine dello scorso anno tornano per una settimana intera (sino al primo febbraio) a incrociare le braccia.

Una protesta che continuerà ad essere ripetuta con cadenza mensile “sin quando il Governo ed il Ministro Orlando non declineranno dalla loro incostituzionale ed inaccettabile volontà demolitrice della Giustizia di Pace”, spiegano in una nota le organizzazioni di categoria che dichiarano adesioni sull'intero territorio nazionale superiori al 90%, con punte in numerosi uffici sino al 100%.

Il risultato? “Lo slittamento della trattazione di circa 150.000 processi civili e penali”

Download
Proclamazione-sciopero-gdp-26-gennaio.pd
Documento Adobe Acrobat 153.2 KB

Seguici

STUDIO LEGALE MORZENTI - PATROCINANTE IN CASSAZIONE

Stefano Morzenti, Avvocato a Monza

 

Via Volta n. 8, Monza

C.F. MRZSFN78R06A818H P.IVA 06853110960

 

Tel. 039.9417185 - 347.1988848

avv.morzenti@avvocatostefanomorzenti.it

 

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.