Negoziazione assistita. Le formule redatte dal Consiglio Nazionale Forense.

L’istituto della negoziazione assistita è stato introdotto con il d.l. n. 132/2014, convertito nella l. n. 162/2014) e persegue l’intento, che da anni ispira la legislazione italiana, di cercare strumenti alternativi alla risoluzione delle controversie; alternativi ai procedimenti giudiziali.

La peculiarità dell’istituto è la funzione determinate che per la prima volta la legge riserva all’avvocato.

La negoziazione assistita in alcuni casi è condizione di procedibilità della domanda giudiziale; risarcimento del danno da circolazione di veicoli e natanti e di pagamento a qualsiasi titolo di somme non eccedenti gli euro 50.000, 00, ove non si tratti di casi in cui è “obbligatorio” il procedimento di mediazione.

L’accordo di negoziazione assistita costituisce titolo esecutivo e per l’iscrizione di ipoteca giudiziale.

La procedura di negoziazione assistita può essere anche utilizzata per le soluzioni consensuali di separazione personale, cessazione degli effetti civili del patrimonio, scioglimento del matrimonio, e di modifica delle condizioni di separazione e divorzio.

Il Consiglio Nazionale Forense ha redatto alcune formule che possono essere utilizzate da noi avvocati e che riportiamo di seguito.

Download
cnf-negoziazione-invito-generico pdf.pdf
Documento Adobe Acrobat 47.2 KB
Download
cnf-negoziazione-adesione-generico.pdf
Documento Adobe Acrobat 43.0 KB
Download
cnf-negoziazione-convenzione pdf.pdf
Documento Adobe Acrobat 69.7 KB
Download
cnf-negoziazione-accordo pdf.pdf
Documento Adobe Acrobat 54.5 KB
Download
cnf-negoziazione-invito-famiglia pdf.pdf
Documento Adobe Acrobat 46.4 KB
Download
cnf-negoziazione-adesione-famiglia pdf.p
Documento Adobe Acrobat 43.0 KB
Download
cnf-negoziazione-convenzione-famiglia pd
Documento Adobe Acrobat 76.1 KB
Download
cnf-negoziazione-accordo-famiglia pdf.pd
Documento Adobe Acrobat 58.5 KB

Seguici

STUDIO LEGALE MORZENTI - PATROCINANTE IN CASSAZIONE

Stefano Morzenti, Avvocato a Monza

 

Via Volta n. 8, Monza

C.F. MRZSFN78R06A818H P.IVA 06853110960

 

Tel. 039.9417185 - 347.1988848

avv.morzenti@avvocatostefanomorzenti.it

 

Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi. La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.